HOME      ALIMENTAZIONE NATURALE        PRIMI PIATTI                  SECONDI PIATTI       DOLCI PER COLAZIONE        DOLCETTI DEL MONDO      TORTE DECORATE E DOLCI      TORTE SALATE E PIZZE            RICETTE PASQUA       RICETTE NATALE       CARNEVALE      COPYRIGHT         COLLABORAZIONI


Icona RSSIcona-facebookIcona-twitterIcona-google+Follow Me on Pinterest

09 mar 2012

RUSTICI LECCESI


I rustici leccesi sono prodotti tipici della gastronomia salentina. Sono a base di  pasta sfoglia e  facili da preparare se utilizzate la sfoglia già pronta. Sono ottimi  accostati  a un drink come  aperitivo o come  snack  spezza fame pomeridiano. 
Ideali anche per feste e buffet solo  però se realizzati  più piccoli.   La ricetta l'ho presa dal blog di Raffy  


Ingredienti:

2 dischi di pasta sfoglia,
4 nodini di mozzarella a tocchetti o tritata,
polpa di pomodori pelati sgocciolata 
 (io li ho conditi con olio e sale),
besciamella densa (fatta con
15 gr. burro, 20 gr. farina, 235 ml.latte
un pizzico di sale, io ho aggiunto anche della noce moscata.
Io ho aggiunto un tuorlo d'uovo sbattuto per spennellare.

Preparate della besciamella densa con gli ingredienti sopra indicati. Condite la polpa di pomodoro ben sgocciolata con un goccio di olio e sale. Srotolate la pasta sfoglia e ritagliate dei dischi o con uno stampo rotondo, una  tazza o bicchiere a seconda della dimensione che desiderate ottenere. Generalmente la misura si avvicina più a quella di una tazza, all'incirca di 12 cm.di diametro.
E' preferibile comunque fare della misure differenti ossia quelle della base più piccole (10cm) e il coperchio di sfoglia  più grande (12cm).
Sul web ho notato che molti aggiungono nella besciamella fredda la mozzarella triturata e ben strizzata, la prossima volta proverò così'.


Disponete su ogni dischetto un cucchiaino di polpa di pomodoro, un cucchiaio di besciamella e della mozzarella triturata. Io ho aggiunto in alcuni anche un po' di salame Napoli a tocchetti ma la ricetta originale non lo prevede. Ricoprite con l'altro dischetto e pizzicate sigillando  bene i lembi. 


A questo punto prendete un bicchiere che contenga tutto il ripieno,  circa 10cm. di diametro, e  adagiatelo sul rustico  premendo un po'.


Fate riposare i rustici  in frigo per un'ora; spennellateli con il tuorlo d'uovo sbattuto  e traferiteli su della carta da forno. Infornateli in forno caldo ventilato a  180° per 15 min.



Questo è il suo interno...filante e bollente!!


Una prelibatezza... che va mangiata tiepida.


6 commenti:

  1. Tesoro mio, sono perfetti, sei stata bravissima!!! Grazie per aver provato la mia ricetta, ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  2. Non potevo non provare la tua ricetta... troppo buoni i rustici, grazie cara!!

    RispondiElimina
  3. ma che sfiziosi questi rustici! li adoro e ne mangerei a vagonate!
    baci

    RispondiElimina
  4. Ho aggiunto il link a questo post sul mio dei rustici, un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Grazie cara e buona domenica!!

    RispondiElimina
  6. Vuoi comprare i Pomodorini Pizzicati alla Salentina? vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ1ODE1NTk2MiwwMTAwMDAwOSxwb21vZG9yaW5pLXBpenppY2F0aS1hbGxhLXNhbGVudGluYS0xODBnLmh0bWwsMjAxNjA0MTMsb2s=

    RispondiElimina