HOME      ALIMENTAZIONE NATURALE        PRIMI PIATTI                  SECONDI PIATTI       DOLCI PER COLAZIONE        DOLCETTI DEL MONDO      TORTE DECORATE E DOLCI      TORTE SALATE E PIZZE            RICETTE PASQUA       RICETTE NATALE       CARNEVALE      COPYRIGHT         COLLABORAZIONI


Icona RSSIcona-facebookIcona-twitterIcona-google+Follow Me on Pinterest

09 dic 2009

PIZZA PAESANA PUGLIESE


Questa che vi presento è la  ricetta tipica della pizza garganica. L'impasto è fatto con patate, farina, acqua, lievito, sale.
La pizza più conosciuta  è quella  "paesana", dal sapore e  profumo decisamente mediterraneo per via degli ingredienti... l' aglio,  i pomodori, l'olio di oliva, il formaggio pecorino. 
Per l'impasto...

INGREDIENTI:
1 kg. di farina 00 o farina di Farro,
2  patate lessate e setacciate,
un cucchiaio  di sale grosso,
1 pezzo di lievito di birra, 25 gr.
350-400 gr. di acqua.




Mettete la farina a fontana sulla spianatoia, fate un buco al centro e  unite le patate, passate in precedenza nel passapatate, il sale, fatto   sciogliete  in un po' di  acqua calda e  per ultimo  il lievito, sciolto in acqua tiepida.
Mescolate e  impastate velocemente tutti gli ingredienti; aggiungete  poco alla volta l'acqua tiepida, all'incirca   400 gr. In genere, mi regolo in base alla consistenza dell'impasto che deve risultare morbido; spolverizzate  con della farina il piano di lavoro e impastatate  finchè la pasta  non diventa liscia.  Se utilizzate la farina di farro occorre una  maggiore quantità di acqua perchè  ne assorbe maggiormente.  Ponete la pasta lievitata in una terrina e ungetela con dell'olio extravergine di di oliva;  coprite  la terrina con della pellicola trasparente  e portatela  vicino una fonte di calore.  
Dopo un'ora stendete delle sfoglie, dello spessore di circa  un centimetro, ponetele nelle teglie e fatele lievitare per un'altra ora. Con questa dose generalmente si ottengono  due pizze ( grandezza  teglie da forno) e una più piccolina. 


Passato questo tempo, ungete  le sfoglie di pasta lievitata con dell'olio extravergine  di oliva e condite a piacere.

  CONDIMENTO PER LA PIZZA PAESANA:
3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
uno spicchio d'aglio a pezzettini,
12 pomodorini ciliegina  (tagliati  in quattro spicchi),
 una manciata di formaggio pecorino grattugiato,
un ciuffetto di prezzemolo tagliato a foglie grandi
 un pizzico di sale.
Mettete in forno preriscaldato, funzione ventilato a 180° 
    per circa  20 minuti. 


PIZZA  CIPOLLE E PATATE:
1/2  cipolla affettata sottilmente,
2 patate lessate e  tagliate a fettine sottili  di  1/2 cm,
una manciata di rosmarino,
2-3 pomodorini ciliegina,
 3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
un pizzico di sale.


Che buoooone!
Ah!...dimenticavo! Adoro sperimentare ingredienti nuovi in  cucina e queste pizze sono state fatte con  farina di  farro integrale. Il farro ha  un sapore  un po' amarognolo e se non volete osare   vi consiglio di farla come la fa la mia mammma con  farina 00 o con farina di grano duro.   
Con    questa ricetta    partecipo    alla     raccolta     organizzata da " Menta e cioccolato", Basta un poco di lievito!


15 commenti:

  1. La mamma del mio lui è pugliese e fa questa pizza deliziosa!!!

    RispondiElimina
  2. Clementina ma sono bellissime!! Questi condimenti sanno proprio di buono!! Io con i lievitati ci vado a nozze!!
    Bravissima!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Clementina!!!
    mi hai fatto venire una voglia di pizza incredibile!!!
    ho l'acquolina in bocca!!
    Per il babà come mi avevi chiesto non so se si può conservare!! forse bisognerà congelarlo ma io non l'ho mai fatto bisogna provare!! un bacio a presto!!!

    RispondiElimina
  4. che bonta....sono bellissime......e credo che anche buoen..bravissima!!

    RispondiElimina
  5. Riesco a vedere le prime foto a metà solo l'ultima x intero è un mio problema?
    Comunque nonostante ciò bucano lo schermo,sono gustosissime :P

    RispondiElimina
  6. Molto buona questa pizza. Soffice ma fragrante e con delle farce molti invitanti.
    baci baci

    RispondiElimina
  7. che spettacoli di colori e indubbiamente di sapori...^_^ che brava le ho annotate nel mio quadernino.... sono da fare...anche perchè mi hai fatto venire fame............

    RispondiElimina
  8. farei follie per la pizza:cibo degli dei in qualsiasi versione...belle queste tue ricette "vere"

    RispondiElimina
  9. La conosco benissimo!!! è troppo buona... bcioni :-))))

    RispondiElimina
  10. Belle queste pizze "Puglia style"! Impasto versatile, da condire a piacere. Una ricetta che mi appunto volentieri, per sperimentazioni a data da destinarsi. Intanto grazie di cuore! E a presto
    Sabrine

    RispondiElimina
  11. Ottime! Adoro la pizza e queste sono meravigliose! Baci Giovanna

    RispondiElimina
  12. Cosa vedono i miei occhi PIZZAAAAAAAA!!!!!!
    La voglio, me ne mandi una fella!!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  13. Che bella questa pizza piena di colori buonaaaaaa

    RispondiElimina
  14. sei bravissima complimenti! d'ora in poi ti seguirò sempre! sto annotando moltissime ricette, e'un blog molto più bello dei soliti..brava! Alessandra (da Lucera)

    RispondiElimina
  15. Grazie Alessandra per le belle parole e i tanti complimenti, mi fa piacere sapere che una quasi compaesana mi segua. Buona Primavera, Clementina.

    RispondiElimina