HOME      ALIMENTAZIONE NATURALE        PRIMI PIATTI                  SECONDI PIATTI       DOLCI PER COLAZIONE        DOLCETTI DEL MONDO      TORTE DECORATE E DOLCI      TORTE SALATE E PIZZE            RICETTE PASQUA       RICETTE NATALE       CARNEVALE      COPYRIGHT         COLLABORAZIONI


Icona RSSIcona-facebookIcona-twitterIcona-google+Follow Me on Pinterest

04 dic 2011

PANE DOLCE ALLO ZAFFERANO DI SANTA LUCIA


In ogni  famiglia svedese, la mattina di S. Lucia,  la figlia più giovane si veste per onorare la santa con indosso una tunica bianca e una  fascia rossa rappresentando  così  S. Lucia sposa. 
Sul capo indossa una corona realizzata con foglie di mirtilli rossi adornata da candele bianche.
Pare che tocchi proprio alla più piccola preparare e offrire la colazione ai familiari. Lusserkatter ( gatti Lucia), biscotti allo zenzero e caffè sono alla base della colazione svedese in questo giorno di festa. Oltre, ovviamente, ad altri alimenti come uova, formaggio, succhi, ecc. tipici delle abbondanti colazioni nordiche.  


La ricetta del pan dolce l'ho vista su Alice. La dolcissima e bravissima Csaba della zorza ha illustrato molto bene la ricetta, e io ... amando i lievitati, ho provveduto subito ad archiviarla.
L'impasto è un po' simile a quello dei Lussekatter, ma la forma è quella per intenderci della torta di rose, con ciambelline arrotolate a spirale adagiate una accanto all'altra. 

Ingredienti:
500 gr. farina,
22o gr. latte, 
15 gr. lievito di birra,
1 uovo e un tuorlo sbattuto per decorare,
2 cucchiai di acqua calda,
100 gr. di burro morbido,
2 bustine di zafferano,
50 gr. di zucchero,  
1 cucchiaino di sale.

Procedimento:
Riscaldate il latte, sbriciolate il lievito e aggiungete l'uovo, mescolate. Prendete una ciotola versate la farina setacciata, lo zucchero e il sale. Aggiungete  il lievito con il latte, l'acqua e lo zafferano. Mescolate verso l'intero e amalgamate in modo da ottenere un impasto liscio.
Trasferite l'impasto su un piano di lavoro infarinato e impastate per 5 min. Ponetelo di nuovo nella ciotola, copritelo con della pellicola e mettetelo a lievitare in un posto caldo ( anche in forno leggermente riscaldato).
Sgonfiate la pasta lavorandola bene sul piano di lavoro infarinato  e formate dei salsicciotti di circa  24 cm.,    arrotolateli  su se stessi  in mò di rosa.
Ungete una teglia con il burro, ponete  al centro la prima rosa e tutt'intorno le altre  leggermente distanziate tra di loro.  Fate lievitare  un'altra mezz'ora finchè  non avranno raddoppiato di volume.
Spennellate il pan dolce con l'uovo sbattuto  e portatelo in forno caldo 200° per circa 25 min. 
Quando il pane assumerà un bel colore dorato tiratelo fuori e  adagiatelo su di una gratella.
Anche questa è una ricetta sperimentata più volte  spero solo di  poter postare l'immagine al più presto.
Com'è questo pane ? Io lo adoro e mi piace mangiarlo con un velo di marmellata di lamponi. Essendo un pane poco dolce si presta  facilmente ad essere accostato sia ai sapori dolci che salati. 
E' un lievitato  che deve essere consumato in pochi giorni, poichè perde in sofficità e sapore. Squisito anche con l'aggiunta di altri 50 gr. di zucchero!
Per saperne di più...
Colora  e vesti S. Lucia...
  

Nessun commento:

Posta un commento